Home » News » Dal CD al live: a Parigi con le musiche degli album incisi per Decca

Dal CD al live: a Parigi con le musiche degli album incisi per Decca

Dal CD al live: a Parigi con le musiche degli album incisi per Decca - Maurizio Baglini

La violoncellista e il pianista ospiti dell’Istituto Italiano di Cultura per due concerti: 30 novembre e 1 dicembre. In programma, brani registrati per la prestigiosa etichetta

Silvia Chiesa e Maurizio Baglini di scena a Parigi. La capitale francese è tra le mete predilette dei due artisti che vi suonano spesso e che saranno ospiti dell’Istituto Italiano di Cultura in rue de Varenne mercoledì 30 novembre e giovedì 1 dicembre. La violoncellista milanese e il pianista pisano interpreteranno alcuni brani che hanno registrato insieme in tre fortunati album pubblicati da Decca Universal. Entrambi i concerti saranno preceduti dalla presentazione dei cd e i due artisti saranno disponibili ad autografarne le copie a fine serata.

 

Mercoledì 30 novembre sono in programma tre emozionanti capolavori del repertorio romantico per violoncello e pianoforte: le Sonate n. 1 op. 38 in mi minore e n. 2 op. 99 in fa maggiore di Johannes Brahms e la Sonata in la minore di Franz Schubert, nota come “Arpeggione”. Chiesa e Baglini le hanno incise nel cd Cello Sonatas che ha segnato l’inizio della collaborazione in esclusiva del duo con l’etichetta Decca e che ha entusiasmato il pubblico quanto la critica.

Giovedì 1 dicembre i due artisti interpreteranno tutta la musica scritta da Rachmaninov per violoncello e pianoforte, che è compresa nel loro nuovo cd Decca: in programma alcuni celebri capolavori, quali la Sonata in sol minore op. 19 o Vocalise op. 34 n. 14, ma anche alcune pagine ingiustamente dimenticate, come l’Andantino con sordino del 1890. Il concerto è impreziosito da un brano che Azio Corghi ha dedicato a Chiesa e Baglini: D’après cinq chansons d’élite, anch’esso registrato di recente, nell’album Tra la carne e il cielo – omaggio a Pier Paolo Pasolini.

Silvia Chiesa e Maurizio Baglini sono solisti dalla carriera internazionale, ma formano anche un affiatatissimo duo musicale. Hanno condiviso per la prima volta il palco il 4 marzo 2006 nel castello di San Polo in Rosso, Siena, e da allora sono stati invitati a suonare nei cinque continenti, in sedi prestigiose tra cui: Salle Gaveau di Parigi, Shanghai Arts Center, Governor Palace di Perth, Teatro Alighieri di Lima, Schubertiadi di Schwarzenberg, Accademia di Santa Cecilia di Roma, Victoria Hall di Ginevra, Hermitage di San Pietroburgo, Unione Musicale di Torino e Teatro Nazionale di Cracovia.

 

Mercoledì 30 novembre e giovedì 1 dicembre 2016 h. 20 - Parigi, Istituto Italiano di Cultura  (50, rue de Varenne)

INFO: www.iicparigi.esteri.it     

[an error occurred while processing this directive]